Consistency

Ryanair e l’ENAC hanno raggiunto oggi l’accordo secondo cui tutti i passeggeri che intendono viaggiare sui voli domestici italiani forniranno o il passaporto o la carta di identità nazionale valida in Europa, in piena osservanza dei requisiti di sicurezza che si applicano su tutti i voli di Ryanair in Europa.     (Dal sito di Ryanair)

Ryanair ripristina i voli domestici italiani ed accetta come documenti di riconoscimento, oltre ai passaporti ed alle carte d’identità, anche tutte le tessere di identificazione rilasciate dalla Pubblica Amministrazione ai propri dipendenti. Sono i cosiddetti modelli “AT/BT” (tessere ministeriali) di cui al DPR 851 del 28 luglio 1967, rilasciate a milioni di dipendenti, cui vanno aggiunti i loro familiari, più gli ex dipendenti statali in pensione. (Dal sito dell’ENAC)

Ricordo che Ryanair aveva annunciato la cancellazione di tutti i voli domestici poche settimane fa:

Creative Commons License
Content is released under Creative Commons License.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s