Faccia a faccia

Sai quando a volte incontri qualcuno così bello, e poi effettivamente ci parli e cinque minuti dopo, è pesante come un mattone?
Poi ci sono altre persone, e li incontri e pensi, “Non male, sono a posto”.
E poi arrivi a conoscerli… e la loro faccia è come adatta a loro. Come se avessero la loro personalità scritta sopra.
E si trasformano in qualcosa di così bello.

— Amy Pond (Doctor Who, “The Girl Who Waited”)

Traduzione da doctor-who.it
Advertisements

One comment on “Faccia a faccia

  1. Massimiliano says:

    Sono fermamente convinto che siamo noi stessi a dipingerla, quella personalità, sulla faccia altrui. Il processo con cui la nostra percezione della persona cambia man mano che la conosciamo coinvolge la persona nel suo insieme, faccia compresa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s